Spagna, l’ex re Juan Carlos ГЁ giГ  durante distacco e la fine sarebbe consacrato Domingo. Ma la consorte Sofia non lo segue

Spagna, l’ex re Juan Carlos ГЁ giГ  durante distacco e la fine sarebbe consacrato Domingo. Ma la consorte Sofia non lo segue

L’esilio di Juan Carlos I, penultimo sovrano di Spagna, è seguace domenica occhiata mentre ha lasciato la Zarzuela, la sede dei Borbone alle porte di Madrid, con una fine che la domicilio visibile adesso non ha voluto svelare ciononostante in quanto, aiutante La Vanguardia, sarebbe “provvisoriamente beato Domingo”. Nemmeno la lemma “esilio” viene utilizzata nel segnalato graduato cui è allegata la espresso in quanto il re stimato ha lasciato al ragazzo e figlio, , annunciandogli la grinta di trasferirsi facciata dalla Spagna: «Maestà, caro Felipe – inizia la lettera resa pubblica dopo la separazione di Juan Carlos -, con lo in persona ispirazione di favore contro la Spagna giacché ha ispirato il mio monarchia e di davanti alla contraccolpo pubblica che stanno generando certi fatti del precedente della mia cintura privata, desidero manifestarti la mia più assoluta apertura a causa di contribuire per agevolare l’esercizio delle tue funzioni, nella sicurezza e nella pace in quanto richiede la tua alta responsabilità. Il mio eredità e la mia propria dignità modo tale me lo impongono».

I “tesoretti” dell’ex monarca

A causa di l’attuale sovrano sopra assalto non ГЁ stata di sicuro una meraviglia. All’opposto ГЁ verosimile che l’allontanamento tanto situazione transazione con papГ  e fanciullo, o direttamente comandato da quest’ultimo, appresso la infinitГ  di rivelazioni sui fondi neri detenuti da Juan Carlos mediante paradisi fiscali e condivisi unitamente l’ex concubino Corinna Larsen, coniuge divorziata del principe teutonico Johann zu Sayn-Wittgenstein. Da mentre, coppia anni fa, la tribunale di Ginevra ha aperto un’indagine sui movimenti di cento milioni di dollari atterrati dall’Arabia Saudita riguardo a un somma intestato alla Fondazione Lucum creata verso Panama nel 2008 e sciolta nel 2012, in quale momento 65 milioni di euro furono dirottati circa un altro guadagno alle Bahamas intestato anzichГ© verso Corinna, ГЁ esperto lo stillicidio di notizie sui “tesoretti” del regnante oramai ritirato dalla cintura pubblica. Sono abitare rese note registrazioni telefoniche durante cui la nobildonna parla di tangenti e del contante di cui Juan Carlos pretendeva la rimborso, a sagace flirt. PiГ№ male, gli avvocati londinesi di Corinna Larsen hanno informato quelli della Casa evidente cosicchГ© e Felipe VI etГ  status segnato, a sua insaputa, fra i beneficiari di una seconda fondazione, “Zagatka” unitamente dimora durante Liechtenstein, di cui epoca intestatario il cugino del autore, Alvaro d’Orleans, e cosicchГ© finanziava viaggi privati di Juan Carlos e di Corinna.

Leggi addirittura

MaestГ  Juan Carlos e il tesoro coperto: 100 milioni donati ai sauditi

Sovrano Juan Carlos abdica, il conveniente localitГ  al prodotto Felipe

La rabbia di monarca Felipe

In quale momento le ramificazioni delle indagini sono state rese pubbliche dal quotidiano britannico The Telegraph, l’indignato re Felipe si è auto diseredato da medio averi regolare ovvero illecito del padre e lo ha carente del conveniente per la vita commemorazione. Ciò non ha sennonché evitato che anche datingmentor.org/it/whatsyourprice-review la Corte Suprema s’interessasse verso tutti quei movimenti di contante sfuggiti all’Agenzia delle entrate spagnola, prima tuttavia prima di tutto alle spalle in quanto Juan Carlos ha lasciato il piedistallo. E prima di tutto non ha scongiurato il cedimento dell’immagine pubblica dell’ormai ora non più responsabile dei Borbone. Nel caso che l’ultima mossa, l’allontanamento dalla Spagna e quasi certamente dall’Europa del re incorreggibile, è stata concordata in gente e quasi sicuramente ancora per mezzo di il gestione presieduto dal socialista Pedro Sánchez, reazioni e pettegolezzi sfuggono verso ogni revisione. Da un aspetto ci sono la considerazione (pubblica) e la debito di Felipe VI durante il appassito indietro del padre, in quanto abdicò sei anni fa per suo approvazione; l’apprezzamento del amministrazione (ovvero superiore della mezzo socialista, giacché gli alleati di Podemos, con Pablo Iglesias mediante testa, hanno stabilito l’uscita di ambiente una perdita dalle proprie consapevolezza); e il plauso dei conservatori del Partido Popular, all’opposizione, in quanto ne difende l’eredità virtuoso.

Juan Carlos e Sofia di Spagna, racconto di un nozze e di molti scandali

Per mezzo di Sofia, separati a edificio da epoca

Dall’altro ci sono i repubblicani, gli indipendentisti catalani cosicché considerano la regno un avanzo da nascondere e perché sono furiosi fine al re non è situazione ritirato sopra occasione il concessione. Questa mattina le pagine dei quotidiani spagnoli sono dense di commenti, considerazioni e pronostici. C’è chi non dimentica la compagna legittima di Juan Carlos, la dignitosissima e taciturno regina Sofia, in quanto non ha giammai pubblicamente tolto nemmanco un sopracciglio di fronte il coniuge, dal quale nondimeno vive da età separata di atto. La mamma di Felipe VI non ha consenso il sovrano degno nella sua mutamento residenza all’estero ed è rimasta alla Zarzuela. accanto al monarca, alla sovrana contentezza e alle pargolo Leonor (la principale ed discendente al piedistallo) e Sofia. E appresso ci sono i pareri dei giuristi, altro i quali la rappresentanza Svizzera non è fondo per fermarsi di faccia all’immunità garantita dalla legislazione spagnola a Don Juan Carlos I attraverso i 39 anni in cui ha regnato, perlomeno non verso quanto riguarda le sue “azioni non ufficiali”. Alla fine c’è la obiezione degli avvocati giacché assicurano la apertura del supremo istituto all’estero per presentarsi davanti ai giudici se mai lo richiedessero.



Leave a Reply